Come creare un blog e fare soldi online

Molto probabilmente ti sarai già imbattuto nell’idea di aprire un blog. Per alcune persone, il blog è un hobby divertente e creativo ma per altri è un’attività estremamente redditizia!

Ci sono diverse risorse su come fare soldi con il blog, ma alcune non sono attendibili e noi di iwebsitez.com vi renderemo le idee più chiare!

Qualora fossi veramente interessato ad avviare un blog per fare soldi online, abbiamo messo insieme una semplice guida per aiutarti a capire passo passo come fare.

guadagnare-col-blog

Perché iniziare un blog per fare soldi?

Il blog è divertente, creativo e può essere molto redditizio, col blog puoi scrivere articoli su ciò che ti interessa quando e come vuoi. Tutto questo ti consente di adattarti facilmente ad un lavoro a tempo pieno e ad una famiglia.

Col blog impareresti anche un sacco di abilità, come copywriting, gestione dei social media, la SEO e persino il codice HTML di base.

Prima di iniziare, dovresti sapere che per fare soldi online, col il blog non è ne semplice e senzameno veloce. Molti blogger con cui abbiamo avuto a che fare affermano che ci vuole circa un anno per ottenere entrate consistenti da un blog di successo.

Una volta che inizi a guadagnare dal tuo blog appena creato, diventa sempre più facile.

Guida dettagliata su come avviare un blog

Se sei davvero serio nel voler fare soldi con il tuo blog, scegli argomenti o categorie a cui sei particolarmente interessato. Nello scrivere articoli a cui sei interessato, una cosa molto importante da considerare è quella di non abbandonare poco dopo ma continuare a persistere nello scrivere argomenti riguardanti quella categoria.

È possibile fare soldi in quasi tutte le categorie, ma il nostro consiglio più grande è quello di scegliere qualcosa di cui potresti parlare tutto il giorno. Dovrai trascorrere molte ore sulla tastiera e scrivere potenzialmente centinaia di articoli sull’argomento.

Scegli il nome giusto del dominio per il tuo blog

Il nome del dominio è il tuo indirizzo web, per farti un esempioil nostro nome dominio è iwebsitez.com. Consigliamo di scegliere un dominio facile da ricordare e da scrivere, più breve è, meglio è. Il nome del dominio è importante quindi prenditi del tempo per pensare a quello giusto.

Scelta dell’hosting per il tuo blog

L’hosting è semplicemente la piattaforma dove risiede il tuo sito. Puoi decidere di scegliere uno dei nostri pacchetti hosting oppure rivolgerti a SiteGround.

SiteGround è un hosting provider con server molto veloci, una delle tante cose positive di questo hosting è che l’assistenza ti risponde immediatamente e non hanno mai tempi di inattività.

SiteGround ha un programma di installazione per siti internet dove con pochi semplici clic potrai aprire facilmente un blog, procedura molto semplice anche per i principianti.

Inoltre, SiteGround offre protocolli https gratuiti che in futuro saranno un requisito per tutti i siti, ma non preoccuparti di questo per ora! Puoi avere spazo su SiteGround per un minimo di € 3.00 al mese!

Acquista spazio Hosting su SiteGround

Cosa dire sulle piattaforme blog gratuite?

Perché devo pagare? Non ci sono siti blog gratuiti?

Sì, ci sono siti che ti consentono di avere un blog gratuitamente ma di solito su usano più per blog personali tipo diari di viaggio ecc.

Se invece sei alla ricerca di un modo per costruire un blog più professionale e mirato a fare soldi, dovresti pagare l’hosting e il dominio. Perché?

Come prima cosa, gli host gratuiti hanno alcune restrizioni su ciò che puoi fare per monetizzare il tuo sito.

Seconda cosa, non sembrerebbe professionale, molti marchi non vorrebbero lavorare con un blog non professionale e sarebbe più difficile guadagnare l’attenzione dei lettori.

Ragione numero tre, su questi siti gratuiti non saresti proprietario dei tuoi contenuti al 100% perché queste piattaforme blog essendo gratuite potrebbero rimuovere il tuo sito in qualsiasi momento, insomma non troppo affidabili.

Prendi questi due esempi:

  • www.iltuosito.com
  • www.iltuosito.wordpress.com

Il primo dei seguenti domini è piu professionale mentre il secondo è stato costruito tramite una piattaforma gratuita.

Conosco diversi blogger che hanno iniziato a scrivere articoli su siti gratuiti e in seguito hanno dovuto passare a piattaforme a pagamento per iniziare a guadagnare dai loro siti. Trasferirsi da piattaforme gratuite a quelle a pagamento non è impossibile ma è procedimento complesso.

Se hai intenzione di diventare blogger e trarne profitto allora dovrai investire in un buon servizio hosting!

Il tuo primo articolo sul tuo nuovo blog WordPress

Come sappiamo, se parliamo di blog gli articoli sono la parte più importante.

Qual è la differenza tra un “post” e una “pagina”?

I post o articoli sono nuovi contenuti sull’argomento nel tuo blog, questi post di regola dovrebbero essere aggiunti regolarmente, sono suddivisi in categorie e spesso ne vedi qualcuno nella homepage. In questi blog si possono aggiungere immagini, video e formattare i testi a piacere, di solito mostrano la data di pubblicazione.

Al contrario per le pagine invece, queste non mostrano date, non sono raccolte in una pagina unica principale dedicata agli atricoli, ma sono usate per informazioni permanenti come contatti, chi siamo, servizi ecc

Scelta di un template o tema su WordPress

Il tema è l’aspetto del tuo blog, se lo desideri, puoi facilmente modificarlo in seguito, ma di solito se ne sceglie sempre uno dall’inizio.

Puoi scegliere tra temi a pagamento e temi gratuiti, la maggior parte dei temi è abbastanza personalizzabile, il che significa che puoi cambiare colori, caratteri e persino il layout.

Come fare soldi con il tuo blog

Quindi, come fanno le persone a fare soldi con il blog?

Il blog apre le porte a entrate diverse, vediamo sotto quattro dei modi più comuni per fare soldi con il blog, anche se si è principianti!

1. Affiliazioni marketing

Il marketing di affiliazione è probabilmente il modo più semplice per fare soldi con i blog e praticamente consiste nel ricevere una commissione quando qualcuno acquista un prodotto o un servizio attraverso un link sul tuo blog.

Di solito queste affiliazioni lavorano con dei cookie nel browser dell’utente che mantengono le informazioni di solito per 30 giorni. Che significa? Significa che se l’utente che visita il sito delle affiliazioni esce senza comprare niente, questi cookie fanno in modo di ricordare l’utente anche dopo settimane, quindi se decide poi di acquistare quel particolare prodotto la vendita verrá ricondotta a te e di conseguenza riceverai una commissione.

Molti shop e prodotti online hanno i loro programmi di affiliazione, ci sono anche reti di affiliazione che offrono affiliazioni a diversi tipi di prodotti e categorie di mercato, tutti sotto un unico portale.

Un metodo per inserire link di affiliazioni su un blog é quello di scrivere recensioni riguardo i prodotti. Quando scegli gli affiliati, pensa ai prodotti che ti interessano di più e a quelli che raccomanderesti ad amici e parenti.

Non lasciare che le commissioni influenzino le tue recensioni perché potrebbe sembrare falso e potresti perdere la fiducia dei tuoi lettori.

Post sponsorizzati

I post sponsorizzati sono un altro ottimo modo per fare soldi con i blog, cioè quando un’azienda o un marchio ti pagano per pubblicare un post menzionandoli o ricollegandoli. A volte ti chiedono di scrivere il post tu stesso, a volte forniscono loro i contenuti pre-scritti.

I post sponsorizzati possono essere più difficili da trovare per i principianti. La maggior parte delle aziende vorrà vedere che hai un sito consolidato con un buon numero di visitatori. Le commissioni per i post sponsorizzati variano e il costo base di solio comincia da € 40.

Dove trovare post sponsorizzati per il tuo blog

Una volta che il tuo blog è abbastanza grande, le aziende a volte ti contattano direttamente per post sponsorizzati.

3. Ads o annunci

Le pubblicità sono un altro modo semplice per guadagnare dal tuo blog ma attenzione: a meno che tu non abbia enormi visualizzazioni di pagina, non guadagnerai molto!
La cosa positiva della pubblicità sul tuo blog è che devi solo configurarlo una volta e poi guadagnerai passivamente. Esistono molte reti pubblicitarie diverse e il più noto è probabilmente Google Adsense.

Vendita di prodotti

Molti blogger guadagnano molto vendendo prodotti e questi potrebbero essere qualsiasi cosa, da un ebook a un prodotto fisico. E-book e corsi online (chiamati anche prodotti informativi) sono probabilmente i più popolari per i blogger, perché li puoi vendere più volte, creando entrate passive.
Ovviamente, puoi vendere un prodotto fin dal primo giorno, se lo desideri, ma avresti più successo avendo già un blog affermato e molti fan fedeli.

Puoi anche arruolare altri blogger come affiliati per il tuo prodotto, in questo modo, ti aiuteranno a promuoverlo in cambio di una commissione sulle vendite. Il marketing di affiliazione, i post sponsorizzati, la pubblicità e la vendita di prodotti sono i quattro modi più comuni per fare soldi con i blog.

Esistono in realtà molti altri modi per monetizzare il tuo blog, ma questi sono i più conosciuti.